teatro brancaccio sconto con carta perdue
Teatro Brancaccio
Teatro
red.png
Esquilino
4.666665

Teatro Brancaccio

Con Carta PerDue anche qui hai uno sconto speciale.

RISPARMIA Con carta perdue. SE ANCORA NON CE L'HAI
PRENDILA GRATIS ADESSO PER 30 GIORNI. CONSEGNA IMMEDIATA!

Ecco i giorni in cui ricevi lo sconto con Carta PerDue:

GiornoSconto
Lunedì
Martedì20
Mercoledì20
Giovedì20
Venerdì20
Sabato
Domenica
Condizioni:
Note:
Due biglietti con lo sconto del 20% da martedì a venerdì ad esclusione di alcune specifiche produzioni (es. Virginia Raffaele). I biglietti dovranno essere prenotati via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: comunicazione@teatrobrancaccio.it. Sconti su abbonamenti. Sconti speciali saranno segnalati con apposita News Carta PerDue.
Descrizione: 

Teatro Brancaccio è un istituzione a Roma, teatro da 1300 posti a Via Merulana.

Il Brancaccio è tradizionalmente considerato “Il Teatro di Roma”: qui infatti si sono esibiti grandi attori come Totò, Aldo Fabrizi, Anna Magnani e Gigi Proietti oltre a musicisti di ogni genere, da Giuseppe Di Stefano ai Beatles, da Fabrizio De Andrè a Jimi Hendrix, Louis Armstrong e Adriano Celentano.

La storica sala di oltre 1300 posti, composta da platea e balconata, con il suo elegante foyer dotato di un doppio bar, si presta perfettamente a ogni tipo di evento e manifestazione.

Il suo ampio e attrezzato palcoscenico, dotato di buca per l’orchestra, consente la realizzazione di qualsiasi tipo di allestimento. Inoltre il Teatro dispone di uno spazio polifunzionale, contiguo alla stessa struttura, adatto sia per performance teatrali, sia quale sala prove e sede ideale di presentazioni, manifestazioni e rassegne.

QUI TROVI LA NUOVA PROGRAMMAZIONE E I PREZZI DEL TEATRO BRANCACCIO

Con Carta PerDue hai i iglietti a prezzo ridotto, se ancora non ce l'hai prendila adesso prima di fare i biglietti del Teatro, ti conviene!

Nome esercente: 
Teatro Brancaccio
Giorno di Chiusura: 
Lunedì
Telephone: 
0680687232/31
Indirizzo: 
Via Merulana 244
00185 Roma RM
Share this: 

Recensioni