Ristorante Giapponese Konnichi Wa
Ristorante - Giapponese, Cinese
red.png
Prati
5

Ristorante Giapponese Konnichi Wa

Ami il buon cibo? Sei nel posto giusto.

RISPARMIA Con carta perdue. SE ANCORA NON CE L'HAI
PRENDILA GRATIS ADESSO PER 30 GIORNI. CONSEGNA IMMEDIATA!

Ecco i giorni in cui ricevi lo sconto con Carta PerDue:

Lunedì Lun Martedì Mar Mercoledì Mer Giovedì Gio Venerdì Ven Sabato Sab Domenica Dom
Pranzo50 50 50 50
Cena50 50 50 50 50
Condizioni:
30 €
Note:
Esclusi dolci e menù fissi. No carta di credito e bancomat, no tickets restaurant, disponibilità solo di sala interna con Carta PerDue.
Descrizione: 

Konnichi Wa è un piccolo angolo di Giappone all'interno della capitale. Da gustare le specialità degli chef, servite in modo impeccabile dal personale. Le stanze, confortevoli ed intime, sono tutte finemente arredate, ripropondo a Roma un perfetto stile orientale.
Le eleganti poltrone, le delicate porcellane e il fascino del tatami al ristorante konnichi wa renderanno piacevole ed unica ogni vostra cena. Per chi, poi, volesse gustarsi i sapori del Giappone nell' intimità della propria casa offriamo, anche, un servizio da asporto.

Il menù include ovviamente Sushi, Sashimi e Tempura con tutte le varietà di pesce e alghe, sia in porzioni piccole che nelle spettacolari "barche" di bamboo. Chi desidera, trova anche molti piatti della cultura cinese.

I prezzi sono allineat a quelli dei migliori ristoranti di Roma, ma con lo sconto di Carta PerDue avrete come sempre ottime sorprese piacevoli!

Curiosità

Non tutti sanno che anticamente il metodo di preparazione del sushi non era altro che un modo per conservare il pesce. Già nel V secolo a.C. il pesce veniva conservato nel riso cotto fermentato in tutta l'Asia sudorientale. Successivamente i monaci che si recavano in Cina per studiare, importarono questo alimento in Giappone: all'inizio veniva inviato nella capitale come contributo fiscale. L'innovazione della conservazione (che poteva durare anche fino a 3 anni) stava nel disporre le carpe salate e il riso cotto in un contenitore con una pietra sopra, in modo da far uscire l'aria e creare una sorta di sotto-vuoto. Solo nel XV secolo si cominciò a sviluppare un metodo di conservazione con fermentazione più breve: in un solo mese il pesce rimaneva quasi crudo e il sapore era più delicato; inoltre per si poteva consumare anche il riso evitando lo spreco.

Quando poi nel XVII la nuova politica indusse un incremento della produzione alimentare, aumentò la diffusione di prodotti derivati dal riso stesso, come l'aceto. Aggiungendo al riso in fermentazione l'aceto, i tempi di preparazione del sushi si ridussero notevolmente, bastavano poche ore. Nel 1700 venne introdotto l'oshizushi: su uno strato di riso venivano disposti dei sottili filetti di pesce, e inseriti in apposite scatole di legno, venivano pressati a mano con un coperchio. Solo nell'800 si iniziò a preparare il sushi preparato con il riso aromatizzato all'aceto in un unico bocconcino, composto da una pallina di riso con sopra una fettina di pesce crudo.

Prezzo medio (prima dello sconto PerDue): 
25-30 euro
Ambiente: 
Elegante, raffinato, accogliente stile giapponese
Nome esercente: 
Ristorante Giapponese Konnichi Wa
Giorno di Chiusura: 
Lunedì a pranzo
Telephone: 
063700156
Indirizzo: 
Via Otranto 9
00192 Roma RM
Share this: 

Recensioni

Ritratto di danielecina1@gmail.com
danielecina1

0

Quando ci viene voglia di sushi e sashimi questo è il nostro ristorante di fiducia. Ambiente accogliente, camerieri gentilissimi e pesce sempre fresco. Peccato solo che da un po\' di tempo non siano più compresi nell\'offerta Per Due gli ottimi sorbetti artigianali e i dolci... Ma noi ci torniamo ugualmente!

Ritratto di vincenzohouse@hotmail.it
vincenzohouse

0

Siamo andati ieri sera per la prima volta, non ne avevamo mai sentito parlare, spinti dalla curiosità siamo andati e devo dire che ci ha veramente sorpresi! Pesce fresco! Ottimo abbiamo dovuto ordinare ben 8 portate per raggiungere la consumazione minima richiesta di 30 euro a persona che grazie alla carta per due ci ha permesso di pagare 33.10 in 2 anziché 63.50! Direi ottimo, l\'unica pecca è stata la lentezza con cui hanno portato i primi piatti ma poi, preso il via, si sono ripresi e tutte le portate sono arrivate nei giusti tempi.

Ritratto di R.R.
R.R.

0

Sono andata l'altro ieri in questo ristorante , non era la prima volta, il cibo sempre buono, i prezzi bassi, difficile arrivare a 30 euro a persona :-) abbiamo preso tantissime cose, 2 kani tempura (granchio) ,yasai tempura ( verdure), maguro tataki (tonno scottato), futomaki tempura con salmone ed anguilla, tomaki sake avocado, guhkan sake tartar, ramen, due bottiglie di birra una grande ed una piccola un sakè accettata la carta per due conto finale € 44, lo staff gentilissimo.
Consiglio di cambiare le foto dal menù :-) non sono troppo belle :-))

Ritratto di Fabius
Fabius

0

Ii mio ristorante giapponese preferito, nonostante sia molto lontano da dove abito.
I dolci (e bevande) sono esclusi dalla convenzione.

Cibi ottimi, sia cotti che crudi. Ottimi i sushi con anguilla e vari antipasti. Il loro sito fa vedere il menù completo con i prezzi e le figure di ogni piatto.
Lo consiglio!